I migliori di ottobre

Salve alunni del Dante e benvenuti nel primo articolo della nostra rubrica del 2020/2021.

Questo mese, come i precedenti, vi consiglieremo un film, una serie tv ed un libro che ci hanno particolarmente colpito.

In ambito cinematografico, trovandoci nel mese di Ottobre, e quindi nel periodo di Halloween, vi proponiamo “Hubie Halloween”.

La vicenda narrata è ambientata a Salem, cittadina del Massachusetts che, nella storia, ha acquisito celebrità per i processi delle donne che furono accusate di stregoneria. Il protagonista del film, Hubie Dubois, interpretato da Adam Sandler, è considerato lo zimbello del paese, ed ogni 31 ottobre, nonostante sia schernito continuamente dal resto della comunità, di sua spontanea volontà si offre volontario per supervisionare la città e garantire la sicurezza di tutti gli abitanti. Durante le prime ore della notte, Hubie assiste a degli strani rapimenti. Va per ciò a denunciare l’accaduto alla polizia, che però non gli crede, spingendolo a risolvere il caso da solo e a salvare la sua città.

Il film, che ha riscontrato molto successo, è uscito il 7 ottobre 2020, e presenta un cast d’eccezione: Adam Sandler, Noah Schnapp, Paris Berelc, Peyton List, Julie Bowen, Bradley Steven Perry, Karan Brar e molti altri.

Inoltre, alla fine della pellicola, è stato fatto un omaggio a Cameron Boyce, giovane attore deceduto nel 2019.

Per la serie tv, la nostra scelta è ricaduta su “Lucifer”.

Nel 2011 Lucifer, annoiato dal suo ruolo di re dell’Inferno e rancoroso nei confronti di Dio, suo padre, per averlo condannato a governare gli Inferi, abbandona il suo regno insieme al demone Mazikeen e si trasferisce a Los Angeles, dove apre un night club di nome "Lux", che in breve tempo diviene molto conosciuto grazie al giro di favori che il suo nuovo proprietario dispensa a più persone. Circa cinque anni dopo, una serie di circostanze portano Lucifer a conoscere la detective Chloe Decker. Sebbene suo fratello, l'angelo Amenadiel, insista continuamente per farlo tornare all’inferno, e nonostante Mazikeen gli faccia notare come in lui stiano nascendo sentimenti umani, Lucifer continua a collaborare con Chloe, con la quale nasce un rapporto affettuoso ma al tempo stesso conflittuale, tanto da costringerlo a ricorrere alle visite della terapista Linda Martin.

Questa serie tv, composta da 5 stagioni (ne è stata confermata la sesta), è una delle più famose di Netflix: è spesso risultata una delle più viste ed apprezzate della piattaforma streaming.

Come libro, questo mese la proposta è “Fidanzati dell’inverno”, primo dei quattro volumi che compongono la saga “L’Attraversaspecchi”, ad opera di Christelle Dabos. Nel romanzo si riescono ad unire perfettamente fantasy, avventura, e mistery. La storia che si delinea fra le pagine dell’opera è quella di una ragazza, Ofelia, spesso caratterizzata da goffaggine ed assenza di coordinazione, ma con due grandi poteri ereditati dalla sua famiglia. Ofelia può infatti leggere il passato degli oggetti e attraversare gli specchi. Vive la sua vita tranquilla ad Anima, una delle molte arche in cui è stato diviso il suo mondo dopo una guerra, dove gestisce da sola un museo di oggetti antichi, fino a quando un fidanzamento non richiesto approderà nella sua vita sconvolgendola del tutto e facendole scoprire molti aspetti di sé e degli altri che non aveva mai notato. Lo stile di scrittura si intreccia tra l’ironia e l’intelligenza della protagonista, in netto contrasto con la freddezza e la severità del suo promesso, ma l’autrice riesce molto bene ad unire i due caratteri e a farli combaciare in una trama che va scoperta passo dopo passo con la lettura e che non smette mai di stupire per i continui colpi di scena e le varie rivelazioni sui personaggi.


Martina Altavilla IIE

Giulia D’Alessandro IIE


12 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Personale

Vorrei fosse illegale amarti, soffrire per colpa degli altri. Vorrei dirti cosa provo ma poi che penseresti? Vorrei dirti cosa sono, ma poi mi guarderesti allo stesso modo? Mi hai detto la verità e mi