I migliori del mese: novembre 2020

Benvenuti alunni del Dante in questo nuovo articolo della rubrica dei migliori del mese. Come sempre vi consiglieremo un libro, un film e una serie che ci hanno particolarmente colpite in questo periodo. Per questo mese come libro vogliamo consigliarvi “La canzone di Achille” di Madeline Miller. Un romanzo che parla della storia d’amore di Achille e Patroclo in cui l’autrice ci farà scoprire, poco per volta la loro vita, inizialmente come bambini appena conosciuti, fino ad arrivare alla vita nell’accampamento per combattere la famosa guerra di Troia. Nel racconto saranno messi da parte gli orrori della guerra, per seguire il cammino di due ragazzi che si scopriranno passo per passo fino a diventare due anime inseparabili destinate a rimanere unite per sempre. Il libro della Miller è stato molto apprezzato da celebri autori, come J.K. Rowling, che l’ha definito il più bel romanzo da lei letto in quell’anno, e illustri giornali, tra cui il The Independent che scrive “Madeline Miller ha trasformato la più famosa epopea di guerra in una storia, viva, emozionante e sexy”. Per quanto riguarda invece il film, abbiamo deciso di consigliarvi “Love Guaranteed”, film statunitense diretto da Mark Steven Johnson.

Susan è una giovane e straordinaria avvocatessa, ma il suo studio legale rischia il fallimento. Per questo accetta, mal volentieri, il caso di Nick Evans, un ragazzo che vuole sporgere denuncia al sito di incontri “Love, Guaranteed”, poiché lui stesso, dopo mille incontri con ragazze diverse, non è riuscito a trovare l’amore, cosa invece garantito dal sito internet. Susan inizia quindi a prendere seriamente il caso, tanto che si crea un proprio profilo su questo programma per provare lei stessa tutto ciò e riesce a portare in tribunale la ricca e potente proprietaria del sito, Tamara Taylor.

Tra Susan e Nick nasce un rapporto di complicità sempre più forte, ma purtroppo i due protagonisti incontrano una serie di inconvenienti non semplici da superare. Questo commedia romantica è stata girata ad inizio 2020 ed è stata subito apprezzata dal pubblico, grazie ai temi di attualità trattati.

Infine, la serie tv abbiamo deciso di consigliarvi è la regina degli scacchi, uscita il 23 ottobre 2020 sulla piattaforma di streaming Netflix. La serie ha inizio negli anni 50’ in un orfanotrofio femminile dove Beth incontra Jolene, una ragazza vivace e amichevole, Helen Deardorff, colei che gestisce la struttura, e, infine, il signor Shaibel, il custode dell’orfanotrofio che dà a Beth le sue prime lezioni di scacchi.

Nell’orfanotrofio vengono distribuite giornalmente delle pillole tranquillanti, che, però, si trasformano in una vera e propria dipendenza per Beth. Pochi anni dopo, la ragazza viene adottata e decide di iniziare a partecipare a tornei di scacchi, diventando sempre più famosa grazie alle sue numerose vittorie, ma la sua dipendenza da farmaci e alcool diventa più seria e inizia così a perdere il controllo della sua vita.

Questa serie è stata molto apprezzata poiché affronta temi importanti, quali alcool e dipendenze, ma anche, e soprattutto, l’affermazione di una donna negli anni 50’ in un campo controllato solo da maschi.

Speriamo che i consigli di questo mese vi siamo stati utili, ci vediamo il prossimo mese!

Martina Altavilla e Giulia d'Alessandro,IIE




12 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Personale

Vorrei fosse illegale amarti, soffrire per colpa degli altri. Vorrei dirti cosa provo ma poi che penseresti? Vorrei dirti cosa sono, ma poi mi guarderesti allo stesso modo? Mi hai detto la verità e mi